Accedi al sito
Serve aiuto?

Restauro dell'Ex Convento dei Carmini 

PROFESSIONISTI: Arch. Giorgio Galeazzo
Prof. Arch. Paolo Maretto
Arch. Roberto Bosa
PRESTAZIONI: Progettazione
COMMITTENTI: Magistrato alle Acque -
Provveditorato regionale alle
OO.PP. del Veneto (Venezia)
VOLUME LORDO:  
SUPERFICIE DI INTERVENTO:  
LUOGO: Venezia
DATE PROGETTO: 1985-1998  

L’ex convento dei Carmini, annesso all’omonima chiesa consacrata nel 1348, è dai primi del ‘900 sede dell’Istituto Statale d’Arte di Venezia. L’ingresso, sul fianco della chiesa prospiciente il campo-sagrato, immette in un suggestivo chiostro cinquecentesco con alte arcate su pilastrini in pietra e vera da pozzo al centro, oltre ai resti di un secondo chiostro esterno che lambiva il Rio di San Barnaba.

Il progetto di ristrutturazione per l’adeguamento alle nuove funzioni scolastiche ha preso avvio da un’approfondita ricerca storico archivistica sulla serie di modificazioni e adeguamenti subiti della fabbrica e seguito dal rilievo geometrico e critico delle componenti architettoniche, che hanno consentito da un lato l’eliminazione di suddivisioni ed aggiunte non pertinenti e dall’altra la riproposizione e valorizzazione di numerosi ambienti primo fra i quali la grande sala capitolare al piano terra con trifore ogivali sul portico e soffitto ligneo a lacunari.

Il progetto ha ovviamente cercato di soddisfare anche le nuove esigenze della funzione scolastica mediante la razionalizzazione di aule multimediali e per la didattica, percorsi e servizi oltre ai numerosi laboratori. Alcuni ambienti al piano terra ospitano periodicamente seminari, convegni ed esposizioni della produzione artistica degli allievi.

 
Loggiato al piano terra Loggiato al piano terra  

 

 


 
Architetto Giorgio Galeazzo
Via P.E. Botta, 1
35138 - Padova
Padova - Italia
C.F. / P.Iva: 00901280289
Tel: +39 049 655427
info@studiogaleazzo.eu