Accedi al sito
Serve aiuto?

Progetto per la realizzazione della nuova Tenenza dei Carabinieri

RAGGRUPPAMENTO
TEMPORANEO
DI PROFESSIONISTI:
Arch. Giorgio Galeazzo (capogruppo)
Arch. Andrea Dondi Pinton
Arch. Daila Canevari
Per.Ind. Andrea Pellizzato
Ing. Davide Ferro
TFE ingegneria S.r.l.
Dott. Geol. Devi Fincato
PRESTAZIONI: Progettazione Definitiva
COMMITTENTI: Città di Montecchio Maggiore
VOLUME LORDO: 11.000 mc
SUPERFICIE DI INTERVENTO: 5.600 mq
LUOGO: Montecchio Maggiore, Vicenza
DATE PROGETTO: 2011/2013​

La Stazione dei Carabinieri di Montecchio Maggiore, posta tra Via Salvo D’Acquisto e Via Madonnetta, è stata realizzata negli anni 1960-70 con ampliamento, in anni recenti, di un nuovo volume edilizio in aderenza alla testata nord-est. Nel settembre 2008 è stato deliberato l’elevamento dall’attuale Caserma a Tenenza, mediante ristrutturazione ed ampliamento dell’attuale edificio, al fine di soddisfare le nuove esigenze funzionali in base a nuovi parametri dimensionali orientativi espressi dal protocollo progettuale dell’Arma e di più specifiche indicazioni dell’Ufficio Logistico.

Il progetto riguarda la completa ristrutturazione interna dell’edificio esistente, compresa l’integrale demolizione dell’attuale ala nordovest sul cui sedime verrà realizzato un nuovo volume edilizio con struttura portante in c.a., capace di garantire un’ampia versatilità dell’assetto distributivo interno e planimetricamente disposto a formare una nuova corte inerbata. Le dimensioni della nuova ala di ampliamento sono state vincolate alla necessità di realizzare, in apposito vano seminterrato, la nuova autorimessa, ad un livello comunicante con l’attuale porzione seminterrata e con un nuovo corpo scale che fungerà da cerniera architettonica tra il volume esistente e quello di nuova realizzazione.

Ai piani rialzato e primo troveranno posto, nel blocco esistente, gli ambienti della sottozone operativa, ricreativa, cucina-mensa e alloggiamenti, nell’ambito di un articolato programma di interdipendenza delle varie funzioni pur nel rispetto del proprio grado di autonomia. L’intervento in progetto si completa con la realizzazione, in due stralci successivi, di due palazzine di alloggi per militari di servizio, di impostazione simile tra loro e che sorgeranno nell’area attualmente inedificata a nord-est del sedime. I due edifici, di pianta rettangolare e disposti ad “L” per favorire alcuni allineamenti del complesso e distribuire gli affacci su uno spazio aperto a giardino, saranno costituiti da tre piani fuori terra ed ospiteranno quattro alloggi ciascuno con due appartamenti per piano.​

 

Modellino di progetto Modellino di progetto Planimentria generale di progetto

 

 

 

 



 
Architetto Giorgio Galeazzo
Via P.E. Botta, 1
35138 - Padova
Padova - Italia
C.F. / P.Iva: 00901280289
Tel: +39 049 655427
info@studiogaleazzo.eu